Sono croccanti, nutrienti e rinfrescanti in insalate, zuppe e frullati, ma i cetrioli sono sicuri per i nostri cani da mangiare? Anche se spesso scambiati per verdure, i cetrioli sono in realtà un frutto, fanno parte della stessa famiglia che include meloni e zucche e sono ricchi di fibre, acqua e altri nutrienti. Possono fare un trattamento sano e idratante sia per gli esseri umani che per i loro omologhi canini.

I cani possono mangiare i cetrioli?

Sebbene ci siano alcuni frutti e verdure da cui i genitori di animali domestici dovrebbero evitare, uva e cipolle, ad esempio, il cetriolo ottiene il via libera dalla maggior parte dei veterinari. Costituiscono un’alternativa salutare alle prelibatezze per cani convenzionali perché sono a basso contenuto calorico, ricchi di fibre e hanno uno scricchiolio soddisfacente che molti cani vanno a genio.

Ci sono solo circa otto calorie per mezza tazza di fette di cetriolo e, rispetto al trattamento medio per cani medio che si aggira intorno alle 40 calorie, è facile capire perché potresti voler optare per i cetrioli invece di dolcetti confezionati in commercio.

Benefici dei cetrioli per cani

Oltre ad essere a basso contenuto di sodio e grassi, i cetrioli hanno anche un alto contenuto di acqua (sono considerati acqua fino al 95%). Ciò significa che sono un’opzione particolarmente buona per i cani in sovrappeso, così come per qualsiasi cane che può beneficiare di un trattamento rinfrescante e idratante dopo una lunga passeggiata o un gioco nel cortile in una giornata estiva. Alcuni veterinari suggeriscono di scambiare le leccornie con verdure come i cetrioli come un modo per aiutare il tuo cane a gestire il proprio peso senza dover tagliare i premi per un buon comportamento.

Leggi di più  Problemi all'orecchio comuni nei cani

I cetrioli sono anche ricchi di nutrienti e minerali benefici, sia per i cani che per gli esseri umani. Questi includono vitamina B, C e K, rame, potassio, fosforo e magnesio.

Negli studi sugli animali è stato dimostrato che mangiare cetrioli aiuta a controllare la glicemia alta e persino a ridurre l’infiammazione. Sono anche pieni zeppi di fibre e contengono beta-carotene e manganese. Certo, dovresti lasciare che il tuo cane mangi molti cetrioli per ottenere benefici significativi, ma anche piccoli stuzzichini possono avere i loro vantaggi

Pericoli dei cetrioli per cani

Naturalmente, anche se sono considerati “sicuri” per i nostri cani, ci sono ancora alcuni potenziali pericoli di cui dovresti essere consapevole prima di lasciare che Fido mangi un cetriolo intero.

Sebbene consumare troppo cetriolo probabilmente non causerà gravi danni al tuo cane nella maggior parte dei casi, proprio come qualsiasi cibo umano, c’è sempre il rischio di disturbi gastrointestinali. Ogni cane elabora il “cibo delle persone” in modo diverso, quindi vorrai sempre essere sicuro di monitorare il tuo animale domestico per eventuali effetti collaterali negativi dopo aver mangiato con moderazione uno spuntino con fette di cetriolo.

È anche importante ridurre quei cetrioli a una dimensione gestibile e assicurati di tenere a mente la razza del tuo cane, per evitare il soffocamento. Non sorprende che i cani più piccoli richiedano pezzi più piccoli. La quantità di cetriolo che un Golden Retriever può tollerare, ad esempio, non sarà la stessa di quella appropriata per uno Shih Tzu.

Come servire il cetriolo al tuo cane

Se il tuo cane è il tipo che si fa beffe di un trattamento speciale in pochi secondi, devi assolutamente essere sicuro di non lanciare fette giganti di cetriolo che possono rimanere incastrate nella loro gola (o addirittura causare blocchi intestinali potenzialmente letali) . Soprattutto, non offrire mai al tuo cane un cetriolo intero, poiché il rischio di soffocamento o problemi digestivi è troppo grande.

Leggi di più  Prolasso rettale nei cani

Quando si prepara il cetriolo per i cani, è accettabile sia crudo che cotto. Se sei preoccupato che i pesticidi o la pelle esterna fibrosa siano difficili da digerire, tuttavia, potrebbe essere meglio sbucciarla prima.

Come con qualsiasi frutta o verdura, assicurati di lavare accuratamente il cetriolo prima di consegnarlo al tuo cane, sia che sia in pezzi piccoli o sminuzzato e mescolato alle normali crocchette o cibo umido del tuo cane.

Va bene anche lasciare che i cani mangino la pelle e i semi, anche se possono anche essere raccolti con un cucchiaio prima di lasciare che il tuo cane scavasse.

Anche se tecnicamente possono rientrare nella categoria dei cetrioli, i sottaceti sono decisamente un no-no per il tuo cane. Pieni di sodio e spezie aggiunte come aglio e conservanti, non sono assolutamente raccomandati per i cani.

Quali frutti possono mangiare i cani?