In questo articolo Espandi

  • caratteristiche
  • Storia della razza
  • Cura
  • Problemi di salute
  • Dieta e Nutrizione
  • Dove adottare o acquistare
  • Ulteriore ricerca

Torna in cima

L’Oriental Shorthair è un gatto snello con caratteristiche eleganti e un cappotto che arriva in un arcobaleno di colori, con un massimo di 300 combinazioni di colori possibili. Parte della famiglia di razze di gatti siamesi (che comprende anche il siamese, il balinese e il pelo lungo orientale), questi gatti sono intelligenti, atletici e vocali.

L’Oriental Shorthair è spesso incluso in elenchi di razze di gatti “ipoallergenici”. Mentre nessuna razza di gatto è veramente ipoallergenica, questa razza produce meno della proteina Fel D1 che è responsabile dell’innesco delle allergie di gatto.

Panoramica sulla razza

Peso: 8 a 10 sterline

Lunghezza: Circa un piede e mezzo di lunghezza

Cappotto: Corto e liscio

Cappotto di colore: Sono possibili molti colori diversi; tra cui combinazioni di colori solidi, ombreggiati, fumo e tabby.

Colore degli occhi: Verde, blu, oro, giallo; gli occhi strani sono possibili

Aspettativa di vita: 10-15 anni

Jehandmade / iStock / Getty Images Cynoclub / iStock / Getty Images JodiJacobson / iStock / Getty Images

Caratteristiche dell’Oriente Shorthair

Livello di affetto alto
cordialità alto
Kid-Friendly alto
Cucciolo amichevole alto
Bisogni di esercizio medio
giocosità alto
Livello di energia alto
Intelligenza alto
Tendenza a vocalizzare alto
Quantità di spargimento medio

Storia dello Shorthair orientale

L’Oriental Shorthair è il risultato dell’incrocio di una serie di altre razze di gatti. Sulla scia della seconda guerra mondiale, molte razze di gatti domestici erano in pericolo. Per far rivivere i siamesi, gli allevatori in Inghilterra iniziarono a introdurre nelle loro linee peli blu, abissini e britannici. Il risultato furono gattini senza punta che alla fine furono riportati ai gatti siamesi. Quelle croci successive produssero gattini a punta siamese che avrebbero portato avanti la razza, insieme a combinazioni di colori uniche ed eleganti che sono diventate le basi per la razza che conosciamo come orientale.

Leggi di più  Bobtail giapponese: profilo di razza di gatto

Inizialmente, ogni colore non appuntito ha ricevuto una distinzione di razza unica, ma si è presto capito che il pool genetico di questi gatti avrebbe prodotto una grande quantità di combinazioni di colori. Per semplificare le cose, tutti i gattini senza punta divennero noti come orientali.

L’Oriental fu introdotto negli Stati Uniti negli anni ’70 e ottenne rapidamente lo status di campionato dalla Cat Fanciers ‘Association (CFA) nel 1977. Inizialmente la razza era solo una varietà a pelo corto, ma un ulteriore incrocio negli Stati Uniti portò a entrambi Varietà di razza Oriental Shorthair e Oriental Longhair. L’Oriental Longhair ha ricevuto lo status di campionato dal CFA nel 1995.

L’incrocio negli Stati Uniti ha ulteriormente ampliato le combinazioni di colori del mantello del gatto, portando a circa 300 varietà di colori e motivi esistenti oggi. L’orientale è talvolta indicato come il “gatto arcobaleno” per il suo mantello colorato.

Oriental Shorthair Care

Considerato un animale domestico eccellente, l’Oriental Shorthair è estroverso e divertente da interagire e osservare. Sono socievoli per natura e, a differenza di molte altre razze di gatti, possono ritirarsi se lasciati soli per lunghi periodi.

Questi gatti sono considerati molto interattivi e si divertono a giocare con membri della famiglia umana o altri gatti o persino cani. Ti consigliamo spesso di assicurarti che il tuo Oriental abbia un amico peloso con cui fare compagnia. Molti proprietari orientali riferiscono che il loro gatto spesso li saluta alla porta quando tornano a casa e iniziano a vocalizzare con vari miagolii e cinguettii.

Va notato che la vocalizzazione è una parte fondamentale della personalità dell’Oriental Shorthair, un tratto condiviso tra i gatti della famiglia siamese. Questi gatti esprimono spesso eccitazione, interesse, disperazione o altre emozioni con una vasta gamma di suoni vocali.

Leggi di più  Donskoy: profilo della razza del gatto

A differenza di altre razze di gatti che possono essere strani, la maggior parte degli orientali ama incontrare nuove persone e chiederà con impazienza attenzione saltando nel grembo di un visitatore. Occasionalmente, questa razza viene fissata su una persona e potrebbe essere più evasiva sull’interazione con altre persone, ma questa è più un’eccezione rispetto alla regola.

A questi gatti possono essere insegnati dei trucchi, sono spesso abili nel camminare su un’imbracatura quando vengono addestrati in tenera età e possono persino divertirsi giocando a prendere. Hanno anche un’incredibile verticale e spesso si divertono ad appollaiarsi in punti alti (come la parte superiore di un frigorifero o armadi) per tenere d’occhio l’attività in basso.

Un pelo liscio e setoso che si trova vicino al corpo accentua il viso angolare della razza, le orecchie larghe e le gambe lunghe. Il pelo è a bassa manutenzione, con l’Oriental Shorthair che fa un ottimo lavoro di autopulizia. Tuttavia, il tuo gatto potrebbe apprezzare una spazzolatura occasionale per rimuovere eventuali peli e stimolare la pelle.

Problemi di salute comuni

Con una storia genetica strettamente intrecciata con il siamese, i peli orientali sono predisposti agli stessi problemi di salute dei loro parenti appuntiti. In generale, tuttavia, la razza è generalmente considerata sana.

Le condizioni di salute che sono state osservate in Shorthair orientali includono:

  • Calcoli alla vescica
  • Cardiomiopatia dilatativa
  • Amiloidosi epatica
  • Carcinoma dei mastociti
  • Occhi incrociati

Dieta e Nutrizione

Mantenere il tuo Shorthair orientale in salute richiede l’alimentazione di un cibo per gatti di alta qualità. Non lasciare che la loro natura vocale ti coinvolga in troppi dolcetti! La struttura lunga e sottile dell’Oriente non dovrebbe diventare flaccida o sovrappeso per la salute a lungo termine del tuo gatto.

Leggi di più  Exotic Shorthair: Profilo di razza di gatto

Gioca con il tuo gatto per massimizzare il tuo legame e migliorarne la salute

Professionisti

  • Estroverso e amichevole

  • Buono con gli estranei

Contro

  • Tende a vocalizzare molto

  • Più bisogno di posarsi in alto

Dove adottare o acquistare

L’Oriental Shorthair ha guadagnato una rapida popolarità dopo essere stato importato negli Stati Uniti, e oggi la razza gode di una sana base di fan grazie alla sua miriade di colori. Questi gatti sono talvolta soprannominati “Ornamentali” a causa della loro vasta gamma di cappotti colorati. A causa di questa popolarità, ci sono molti allevatori orientali a pelo corto.

Dovresti anche considerare di aprire la tua casa a un orientale da un salvataggio di gatti. Esistono gruppi regionali e nazionali per trovare una nuova casa per i gatti sfollati orientali a pelo corto e longhair.

Alcune risorse da verificare durante la ricerca di un Shorthair orientale includono:

  • Elenco allevatori CFA
  • Elenco allevatori TICA
  • Elenco allevatori dell’American Cat Fancier
  • Oriental Cat Association Rescue

Altre razze di gatti e ulteriori ricerche

Più conosci l’Oriental Shorthair, più capirai di questo membro unico ed estroverso del mondo felino. Se stai valutando se questo gatto è quello giusto per te, contatta gli allevatori, i proprietari di gatti e ottieni maggiori informazioni sulla disposizione e le esigenze uniche della razza.

Altre razze strettamente correlate che potresti essere interessato a conoscere includono:

  • Longhair orientale
  • balinese
  • Colorpoint Shorthair