I rari e unici pesci d’acquario di acqua salata sono un’aggiunta emozionante a qualsiasi collezione seria di allevatori di pesci. Prima di cercare una di queste bellezze speciali, chiediti sempre come vengono raccolti questi pesci e se la pratica è sostenibile. Vogliamo tutti assicurarci che questi pesci siano disponibili per generazioni da gustare.

  • 01 di 05

    Colin’s Angelfish (Paracentropyge colini)

    LemonTYK / Flickr / CC di 2.0

    Originarie del Pacifico occidentale e meridionale, queste bellezze vibranti hanno un caratteristico corpo giallo con testa da blu a nera e pinna dorsale anteriore. Preferiscono ambienti marini più scuri e stroncano i coralli, preferendo il pascolo sulle macroalghe come loro dieta principale.

    Questi pesci possono essere molto timidi, quindi è importante introdurli nel serbatoio prima aggiungendo pesci più aggressivi. L’angelo di mare di Colin è raro a causa della sua casa d’acqua più profonda, che rende più facile nascondersi dalla cattura.

    Panoramica delle specie

    Lunghezza: Fino a 3,5 pollici

    Caratteristiche fisiche: Corpo giallo con colorazione blu vivida sulla testa e sul quarto superiore del corpo; anello blu intorno all’occhio

  • 02 di 05

    Pesce torcia (Anomalops katoptron)

    Borut Furlan / Getty Images

    Conosciuto anche come pesce torcia Twofin o pesce lanterna, questi pesci scuri hanno una patch di pelle chiara unica sotto ogni occhio, contenente batteri bioluminescenti. Questa simbiosi crea un aspetto bagliore nel buio in aree senza luce superficiale. I pesci sono in grado di accendere e spegnere questa luce, fornendo comunicazione tra i loro compagni di scuola, la capacità di distrarre i predatori e di attirare spuntini di zooplancton.

    Adattati alla vita notturna, questi pesci si adattano bene ad altri abitanti della notte, come il pesce Pigna, il pesce scoiattolo e il pesce cardinale. I carri armati notturni richiedono poca luce e molti nascondigli. I pesci della torcia funzionano bene in gruppo e sono pesci complessivamente pacifici. Questi pesci sono rari a causa della loro acuta capacità di nascondersi al buio. Non sono allevati in cattività in questo momento.

    Panoramica delle specie

    Lunghezza: 5,5 pollici

    Caratteristiche fisiche: Principalmente corpo nero con alcune variazioni di marrone violaceo, con un’esclusiva chiazza di pelle chiara sotto ogni occhio contenente batteri bioluminescenti

  • 03 di 05

    Pesce pipistrello giallo multibanda (Doryhamphus pessuliferus)

    Dave Fleetham / Getty Images

    I singnatidi, compresi i cavallucci marini e il pesce pipa, in generale, possono essere una sfida per qualsiasi allevatore di pesci. Questi pesci sono sostenitori di buona acqua e possono avere gravi disordini alimentari. Molti si ammaleranno Mycobacterium spp. infezioni secondarie alla debolezza all’arrivo nelle loro nuove case.

    Vivacemente colorato in fasce di anelli gialli e rosso intenso, il Yellow Multibanded Pipefish è un’aggiunta vibrante a una pacifica comunità marina. Preferiscono essere tenuti in coppie maschio-femmina o in un gruppo. Non andranno bene con nessun pesce aggressivo di qualsiasi varietà e non possono coesistere con anemoni pungenti o coralli molli.

    Panoramica delle specie

    Lunghezza: 7,5 pollici

    Caratteristiche fisiche: Lungo e colorato in fasce di anelli gialli e rosso intenso; bocca tubolare

  • 04 di 05

    Dragonet dalle dita (Dactylopus dactylopus)

    Getty Images / Daniela Dirscherl

    Una rara aggiunta di fondo per qualsiasi acquario di barriera corallina, il Fingered Dragonet è un pesce modesto con una pinna dorsale drammatica. Simile allo scooter Blenny, e altrimenti noto come Mother Sailfin Dragonet, il Fingered Dragonet è accentuato da punti blu luminosi intorno alla testa e alla pinna anale.

    Come altri blennies, il Fingered Dragonet ama scavare nel substrato sabbioso e mangiare minuscoli cibi vivi, come la misi, all’interno della roccia viva. L’aggiunta di un refugium ti permetterà di coltivare alimenti aggiuntivi per renderli prontamente disponibili per i tuoi pesci. Puoi tenere più di uno di questi in un acquario, ma assicurati di aggiungerli tutti in una volta, quindi non c’è competizione per le migliori tane e punti di alimentazione.

    Il Fingered Dragonet è raro poiché è difficile da trovare tra la barriera corallina ed è un mangiatore molto esigente in cattività.

    Panoramica delle specie

    Lunghezza: Fino a 11,8 pollici

    Caratteristiche fisiche: Drammatica pinna dorsale, con un corpo maculato e pinne colorate e punti luminosi intorno al viso

    Continua su 5 di 5 in basso.

  • 05 di 05

    Pesce angelo menta piperita (Paracentropyge boylei)

    vojce / Getty Images

    I pesci angelo sono molto comuni negli acquari marini e d’acqua dolce, ma i pesci angelo di menta piperita sono una varietà eccezionalmente rara. Questi pesci a strisce bianche e rosse dai colori vivaci sono altamente sfuggenti in una barriera corallina e a marzo 2019, solo uno era disponibile per l’esposizione pubblica presso l’Acquario di Waikiki.

    A una lunghezza massima di 2,5 pollici, si dice che questo sia il pesce di barriera più costoso per pollice! Se sei abbastanza fortunato da portare a casa uno di questi pesci, hanno bisogno di un grande acquario di almeno 125 galloni e vengono nutriti come gli altri angeli marini.

    Panoramica delle specie

    Lunghezza: Fino a 2,5 pollici

    Caratteristiche fisiche: Corpo arancione corto e compatto con spesse strisce verticali bianche

Naturalmente, questi pesci rari e unici non sono per il pescatore principiante! Prima di prepararti a portare questi pesci nella tua casa, assicurati di aver padroneggiato le fasi base per principianti. Se hai appena iniziato negli acquari, fai conoscenza con i pesci principianti. Tieni presente che qualsiasi investimento serio richiederà un sistema ittico ben pianificato e attuato!

Leggi di più  Pesce angelo imperatore: Profilo di specie