Clinton Anderson è un famoso addestratore di cavalli australiano-americano, ben noto per aver creato la filosofia di allenamento “Downunder Horsemanship Method”. I suoi libri sui suoi metodi di allenamento sono stati pubblicati in molti articoli di riviste equestri. È una popolare personalità televisiva e di internet nel mondo equestre, con un normale programma televisivo su RFD-TV, un cavo digitale e un canale satellitare. Frequenta spesso gli Stati Uniti, parlando dei suoi metodi e promuovendo i suoi vari materiali. Anderson tende ad essere popolare tra i piloti occidentali.  

Sfondo di Clinton Anderson

Anderson è nato e cresciuto a Cairns, nel Queensland, in Australia. La sua famiglia lo incoraggiò a perseguire il suo talento per l’addestramento dei cavalli in tenera età. Da adolescente, è apprendista con il rinomato clinico australiano e addestratore di cavalli Gordon McKinlay e poi Ian Frances, un altro addestratore di cavalli australiano acclamato a livello nazionale. Dopo la sua formazione australiana, Clinton Anderson è venuto negli Stati Uniti come stagista con l’allenatore di remi americani Al Dunning. Nel 1997, si è trasferito negli Stati Uniti, dove ora risiede in modo permanente. 

Anderson dice che amava i cavalli dal primo momento in cui ne aveva visto uno: Lee, una cavalla purosangue che suo nonno aveva comprato per sua nonna. Da ragazzo non vedeva l’ora di trascorrere del tempo nella fattoria dei suoi nonni con il cavallo, imparando come prendersi cura di lei e cavalcarla. “Era l’orgoglio e la gioia di mia nonna”, dice Anderson. “Ricordo ancora la prima volta che ho visto Lee e le ho toccato il naso: era così morbido e vellutato che mia nonna avrebbe messo me e mia sorella sulle spalle di Lee e ci avrebbero guidato intorno al pascolo.”

Ha iniziato la sua attività di formazione nel 1998, pubblicizzando i benefici della formazione basata sulla comprensione reciproca e il rispetto tra i cavalli e i loro proprietari, custodi e cavalieri. Presto ha portato le sue conoscenze sulla strada, tenendo le cliniche didattiche in tutti gli Stati Uniti e producendo DVD per aiutare chi preferisce imparare a casa.

Tre anni dopo, ha creato un programma per RFD-TV- “Downunder Horsemanship” – che mostrava l’uso dei suoi metodi di allenamento. Lo spettacolo prevedeva cavalli inesperti che apprendevano dall’approccio di Anderson e lo spettacolo ha raccolto rapidamente più spettatori di qualsiasi altro sulla rete. Fox Sports Net ha seguito l’esempio, producendo una versione di 30 minuti dello spettacolo popolare nel 2011. Poco dopo, DownunderHorsemanship.TV è stato creato per consentire la visione gratuita dello spettacolo in tutto il mondo.

Clinton rimane attivo nei circoli equestri a partire dal 2018, ospitando il suo programma TV basato su Internet e tenendo seminari di formazione in tutti gli Stati Uniti. Continua a creare pacchetti di formazione e strumenti che lo aiutano a mantenere il suo posto tra le migliori autorità di addestramento del cavallo del paese.

Il metodo Horsemanship Downunder

Anderson crede nella necessità di comprendere la fisiologia del cavallo e la psicologia di fondo del perché i cavalli fanno quello che fanno. L’obiettivo di Anderson è quello di interrompere l’addestramento in fasi facili da capire in modo che i proprietari di cavalli possano godersi il più possibile i loro cavalli; il suo approccio è noto come il “Metodo della cavalleria di Downunder”. Come parte della sua filosofia di allenamento, ha sviluppato i suoi “Otto passi per il successo”, con livelli distinti e un sistema passo-passo per l’allenamento. I livelli presentano istruzioni semplici per il proprietario del cavallo e del cavallo. Ogni lezione include ciò che puoi aspettarti dal tuo cavallo quando viene dato un esercizio specifico. 

Incoraggiare le persone a conoscere la cura, l’addestramento e l’equitazione dei giovani in giovane età è una priorità per Anderson. Ispirato dalla sua precoce esposizione ai cavalli, sostiene che i giovani ei cavalli traggono benefici reciproci dall’apprendimento reciproco in modi che rispettano la psicologia di ciascuno.

Strumenti di Clinton Anderson

Il sito Web di Clinton Anderson offre una vasta gamma di mure a cavallo, attrezzature, libri, DVD e altro in vendita. Molti degli strumenti sono disponibili solo sul sito web. Ad esempio, il Downunder Handy Stick è un aiuto per l’allenamento molto simile al bastone di carota ed è indicato come “lo strumento di allenamento numero 1 di Clinton”. Inoltre, il sito vende kit di formazione per DVD, abbigliamento a tema, biglietti per eventi e cliniche e l’iscrizione al “No Worries Club”.

Libri

Anderson ha pubblicato una serie di libri che include quattro titoli.

  • “Stabilire il rispetto e il controllo per i cavalieri inglesi e occidentali” segue due cavalieri – uno inglese, uno occidentale – attraverso il processo di apprendimento e applicazione dei metodi di Anderson.
  • “Lezioni apprese bene: perché il mio metodo funziona per qualsiasi cavallo” prende una profonda immersione nella filosofia di Anderson.
  • “Philosophy Collector’s Edtion” descrive i 20 anni di esperienza di Anderson nell’allenamento dei cavalli e i suoi metodi di allenamento basati sulla psicologia.
  • “That Winning Attitude” offre citazioni e scritti che Anderson usa per ispirazione e motivazione.

Realizzazioni e polemiche

Anderson ha una reputazione ampiamente riconosciuta per essere in grado di addestrare cavalli precedentemente etichettati come non allenabili. Nel 1997, ha vinto l’Australian National Reining Futurity, così come la Road to the Horse Colt Starting Challenges nel 2003 e nel 2005.

Anderson è stato oggetto di intense critiche da parte di molte persone all’interno dell’industria equestre che lo hanno accusato di usare un linguaggio inappropriato, sposando metodi abusivi e sostenendo la violenza nei suoi video di formazione. In alcuni dei segmenti più controversi del video, dice:

“Gli stalloni sono come i ragazzini, ogni tanto devi solo tirarne fuori il **** … Ogni uomo che guarda questo video adesso sa quando hai 15, 16 anni ragazzo pieno di testosterone e pensa di essere il re di casa, quindi ogni tanto devi solo tirarne fuori il **** per 10 secondi per ricordare loro che c’è un ordine gerarchico in questo affare.
“Ora le donne che stanno guardando questo, sai, mi prendono in giro questi idioti che abbracciano gli alberi che cavalcano in una briglia senza bit … si avvicinano alla natura, ascoltano quello che ho appena detto, e dicono: “È barbaro”. Non hanno mai addestrato uno stallone nella loro dannata vita, e vorrei che lo facessero, perché sarebbero stati uccisi e questo sarebbe stato eliminato dalla maggior parte di quelle persone che mi infastidivano.

A parte il linguaggio e le liriche nel video. Anderson è stato anche criticato per l’uso di metodi pesanti che alcuni ritengono abusivi per i cavalli con cui lavora. I critici dei suoi metodi sottolineano che sembra forzare i suoi cavalli, piuttosto che lavorare con loro. Nel complesso, tuttavia, Anderson gode di una reputazione positiva tra i cavalieri.

Le parole di saggezza di Clinton Anderson

Le seguenti citazioni di Anderson aiutano a riassumere le sue filosofie sulla formazione dei cavalli: 

  • “Con gli strumenti e le istruzioni giuste, puoi trasformare il tuo cavallo nel partner disponibile che hai sempre desiderato!”
  • “L’equitazione deve essere divertente: imparando a controllare il tuo cavallo in qualsiasi situazione, la tua sicurezza aumenterà notevolmente, quando sarai sicuro di poterti rilassare e goderti la tua collaborazione”. 
  • “Sii il più gentile possibile ma fermo come necessario.”