Consigli per l'addestramento dei caniFormazione di baseCome addestrare il suo cucciolo a smettere di inseguire i gatti

Come addestrare il suo cucciolo a smettere di inseguire i gatti

I cuccioli e i gattini allevati insieme vanno spesso d’accordo. Anche i cani e i gatti che si incontrano più tardi nella vita possono imparare a vivere insieme, se vengono introdotti correttamente. Ma, tra queste due specie, c’è un problema comune: ai cani piace rincorrere i gatti.

Perché i cuccioli inseguono i gatti?

La maggior parte dei cani si sente obbligata a rincorrere i gatti, a meno che non venga scoraggiata attraverso l’addestramento. Le razze da pastore e i terrier sono particolarmente inclini a rincorrere, perché è quello che sono stati allevati a fare. I movimenti rapidi, come quelli di un gatto in fuga, stimolano il loro innato istinto predatorio a inseguire. I gatti, quando vengono inseguiti, scappano via e perpetuano il problema. Fortunatamente, la maggior parte dei cuccioli può essere educata a rispettare i gatti e le due specie possono imparare a coesistere in pace.

gurinaleksandr / Getty Images

Tecnica della museruola

Nei casi più gravi, quando teme davvero che il pelo voli, una museruola per il suo cucciolo può essere l’opzione migliore per la sicurezza immediata del suo gatto. Una museruola a cestello è una buona opzione per mantenere il gatto al sicuro in presenza di un cucciolo persistentemente aggressivo o sconclusionato.

Questi passaggi aiuteranno il cucciolo ad accettare la museruola:

  1. Mostri al cucciolo la museruola. Faccia annusare la museruola in modo che diventi un oggetto familiare.
  2. Tenga la museruola a cestino come una ciotola.
  3. Metta un bocconcino preferito all’interno e lo mostri al cucciolo.
  4. Tenga la museruola in modo che il cucciolo infili il naso all’interno per prendere il bocconcino.
  5. Offra ripetutamente il bocconcino dalla museruola per 10-15 volte.
  6. Infine, allaccia la museruola e premia il cucciolo con una leccornia. Poi, tolga subito la museruola.
  7. Attenda un paio d’ore e ripeta. Questa volta, lasci la museruola più a lungo e premi spesso.
  8. Con il cucciolo con la museruola, lo lasci vagare con il gatto. Potrebbe ancora inseguire e il gatto potrebbe nascondersi, ma almeno non c’è il rischio di mordere.
Leggi di più  Come addestrare il suo cane all'inibizione del morso

Per i cani che si insalivano alla vista del gatto, si assicuri che la museruola sia indossata ogni volta che non può sorvegliare la coppia.

Attenzione

Un cucciolo più grande può comunque causare un trauma significativo a un gatto, anche senza mordere. Alcuni cuccioli potrebbero dover essere messi in gabbia o tenuti in un’area separata quando non possono essere controllati direttamente.

Tecnica del trasportino

La maggior parte dei cuccioli non ha l’intenzione di fare del male al gatto, ma non riesce a resistere al richiamo dell’inseguimento. Un modo per eliminare la tentazione di un gatto in fuga è quello di tenerlo in un unico luogo attraverso la tecnica del trasportino. Questo metodo deve essere utilizzato solo se il suo gatto è sicuro di sé e non sarà indebitamente stressato. I gatti timidi non dovrebbero essere sottoposti a questa situazione.

  1. Metta il suo micio in un trasportino protettivo mentre il cucciolo si trova in un’altra stanza. Fornisca un giocattolo o un bocconcino se questo aiuta a mantenere il gatto calmo.
  2. Porti il cucciolo nella stanza al guinzaglio, offrendogli un flusso costante di dolcetti per tenerlo concentrato su di lei. Si fermi a qualche metro dal trasportino.
  3. Se il suo cucciolo conosce (o sta imparando) i comandi di obbedienza, gli chieda di sedersi o di restare. Ricompensatelo con dei premi per aver obbedito.
  4. Permetta al cucciolo di guardare il gatto, ma offra dei premi se si siede di nuovo con calma o se distoglie lo sguardo dal gatto. L’idea è di insegnare al cucciolo che sarà premiato se si comporterà in modo calmo o ignorerà il gatto, anziché infastidirlo.
Leggi di più  Come addestrare il suo cane a stare in piedi e a rimanere

Tecnica del biscotto-gatto

La tecnica del biscotto-gatto funziona più rapidamente. Proprio come Pavlov condizionava i cani a salivare quando sentivano un campanello, lei può insegnare al suo cucciolo a rispondere alla presenza del gatto in modo da rendere impossibile l’inizio dell’inseguimento.

  1. Per garantire la sicurezza del gatto, tenga il cane sotto controllo al guinzaglio, per evitare che si verifichi un inseguimento. La maggior parte dei cuccioli preferisce l’inseguimento del gatto a qualsiasi altra ricompensa, quindi non permetta al suo cucciolo di iniziare questa abitudine.
  2. Non confini il gatto. Gli permetta di muoversi a suo piacimento, mentre lei offre al cucciolo dei bocconcini per mantenere la sua attenzione su di lei.
  3. Ogni volta che il gatto si muove o attira l’attenzione del cucciolo, gli dia un premio. Può abbinare questo gesto al “clic” di un clicker, se sta anche addestrando il suo cucciolo con il clicker.
  4. Sia coerente. Offra questo premio con un clic ogni volta che il gatto è presente, sia che il cucciolo sia calmo, eccitato, guardi il gatto, abbai o si lamenti. L’equazione dovrebbe essere: la presenza del gatto equivale a un premio per il cane.
  5. Utilizzi il guinzaglio per tenere il cucciolo al sicuro dalla portata di un graffio di gatto, ma non tiri per attirare l’attenzione del cucciolo. Vuole che il cucciolo scelga di guardarla per ottenere un premio, non che sia costretto a farlo.
  6. Continui a rinforzare questo comportamento per almeno una settimana o più. Con costanza, il cucciolo imparerà che quando vede il gatto, deve guardare verso di lei per ricevere un premio. L’inseguimento non sarà nemmeno preso in considerazione.
Leggi di più  La Top Ten dei materiali essenziali per l'addestramento del cane

Suggerimenti per andare avanti

Dopo aver completato una o più tecniche di addestramento con il suo cucciolo, sarà ansioso di vedere come si comporta quando si trova di fronte al gatto. Tuttavia, non affretti questo processo.

Tenga il guinzaglio a portata di mano

Tenga il suo cucciolo al guinzaglio quando siete entrambi in presenza del gatto, in modo che sia impossibile inseguirlo (è più efficace prevenire questo comportamento che sgridarlo a posteriori). Se nota segni di ritorno del cucciolo all’impulso di inseguimento, ricominci il suo metodo di addestramento dall’inizio. Il suo cucciolo potrebbe aver bisogno del rinforzo di qualche altra sessione per instillare il comportamento desiderato.

Sperimentare l’interazione

Una volta che il suo cucciolo ha imparato i suoi limiti, provi a fare delle sessioni senza guinzaglio con il gatto. Si assicuri sempre che il suo amico felino abbia molti nascondigli, preferibilmente al di sopra della portata del cucciolo. Sia diligente nel prevenire l’inseguimento o l’abbaio. Con il tempo, sia il cucciolo che il gatto possono imparare ad accettarsi e rispettarsi a vicenda, e forse anche a diventare amici pelosi.

Separare quando non è sorvegliato

Si assicuri che il suo cucciolo non abbia l’opportunità di inseguire il gatto, soprattutto se i due non sono sorvegliati. Acclimatare il suo cucciolo a una cuccia o a un trasportino è un mezzo efficace di separazione che permette al suo gatto di rimanere libero nel suo territorio. Alcuni cani non si fidano mai completamente di un gatto se il padrone non è vicino, ma altri imparano ad essere gentili con il gatto e possono essere lasciati soli con il loro compagno felino senza preoccupazioni.

- Advertisement -