Ad un certo punto della vita del tuo camaleonte, potrebbe essere necessario visitare un veterinario. A differenza di un cane o di un gatto, non tutti i veterinari del tuo ospedale per animali locale sono in grado e disposti a curare un rettile, quindi è utile fare una piccola ricerca prima di partire.

Il mio veterinario normale può trattare il mio camaleonte?

Legalmente, qualsiasi veterinario autorizzato può trattare qualsiasi animale, incluso un camaleonte, ma non tutti i veterinari si sentono a proprio agio nel farlo.

Nella scuola veterinaria, tutti i veterinari imparano le basi dei processi patologici, delle cure preventive, della farmacologia, della chirurgia e di altri aspetti della medicina veterinaria. A seconda di quale sia il loro interesse personale, di solito hanno anche la possibilità di prendere alcune classi di nicchia e questo può includere il trattamento dei rettili.

Specie diverse contraggono malattie diverse e traggono beneficio da farmaci diversi. Non puoi trattare un maiale nello stesso modo in cui tratti un gatto o un camaleonte nello stesso modo in cui tratti una mucca. I veterinari lo capiscono e possono rifiutarsi di curare un camaleonte se non hanno conoscenze specialistiche su di loro.

I veterinari che vedono i camaleonti hanno spesso un interesse personale per la specie e dispongono di risorse, farmaci e attrezzature appropriate per curare i rettili nei loro ospedali.

Di solito hanno preso lezioni formali sui rettili nella scuola veterinaria o dopo essersi diplomati per i crediti di formazione continua. Spesso avranno completato o stanno attualmente lavorando alla loro specialità in rettili e anfibi sotto l’American Board of Veterinary Practitioners (ABVP). A volte possono aver completato o stanno attualmente svolgendo uno stage o un tirocinio con un altro veterinario esperto in questo campo.

Leggi di più  I primi 30 giorni con il tuo camaleonte domestico

Trovare un veterinario specializzato in animali esotici

Per trovare un veterinario che sia a suo agio e competente nel trattamento dei camaleonti, dovrai fare una piccola ricerca. Lo stesso veterinario che vede i tuoi cani e gatti potrebbe anche vedere i camaleonti, ma dovrai chiedere loro per esserne sicuro. Se non vedono camaleonti o attualmente non hai un veterinario per nessuno dei tuoi animali domestici, puoi trovare un veterinario esotico in diversi modi.

L’Association of Reptile and Anphibian Veterinarians (ARAV) ha un motore di ricerca semplice da usare sul proprio sito web che elenca i membri veterinari della loro associazione vicino al tuo indirizzo. Questo è un buon punto di partenza.

Un altro motore di ricerca può essere trovato sul sito web dell’American Board of Veterinary Practitioners (ABVP). Questo sito elenca solo specialisti veterinari e puoi restringere la ricerca selezionando “Rettili e anfibi” nell’elenco a discesa delle categorie. Ci sono pochissimi specialisti ABVP di rettili e anfibi nel paese, ma potresti essere abbastanza fortunato da averne uno vicino a te.

Un’altra opzione è parlare con il luogo da cui hai preso il rettile. È probabile che allevatori stimabili, negozi di animali locali e gruppi di soccorso nella tua zona sappiano cosa tratteranno i veterinari un camaleonte che potrebbe non essere elencato con l’ARAV o l’ABVP.

Se hai ancora difficoltà a trovare un veterinario, inizia a chiamare gli ospedali per animali nella tua zona e chiedi semplicemente se qualcuno dei medici è disposto a curare i camaleonti.

Avere più di un’opzione per un veterinario è prudente poiché non tutti i veterinari sono disponibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Compilare un elenco con le ore in cui ogni veterinario è tipicamente disponibile sarà utile nel caso in cui il tuo camaleonte abbia bisogno di cure veterinarie, specialmente se si tratta di una situazione di emergenza.

Leggi di più  5 segni che il tuo camaleonte è malato

Quali domande porre al veterinario di Chameleon

Una volta trovato un veterinario che curerà il tuo camaleonte, potresti fare alcune domande.

Scopri il livello di comfort dei veterinari e l’esperienza nel trattamento dei rettili, se altri medici nello studio o in altre cliniche vicine sono disposti a vedere i rettili nel caso in cui non siano disponibili e quali sono i loro orari tipici di appuntamento.

Se sei nuovo nella cura del camaleonte, sarebbe utile ricevere ulteriori consigli e raccomandazioni su come mantenere il tuo camaleonte in buona salute. Cose come le temperature ideali dell’habitat, i livelli di umidità e i regimi di alimentazione per il tuo tipo specifico di camaleonte varrebbero la pena coprire. Il tuo veterinario può anche consigliarti quale dovrebbe essere il peso corporeo ideale del tuo camaleonte.

Se sono necessari farmaci, assicurati di discutere su come devono essere somministrati per rendere le cose il più possibile prive di stress.

Non dimenticare, se noti i segni che hai un camaleonte malato, è importante cercare aiuto veterinario il più rapidamente possibile e tenerlo il più caldo possibile.

Articolo precedente15 razze di cani marroni popolari
Articolo successivo9 cani con orecchie lunghe