Le Tarantole del Deserto Blonde sono dei bellissimi animali domestici, ma assicurati di sapere come prendertene cura prima di acquistarne o adottarne uno. Proprio come gli altri spider, è importante capire le loro esigenze particolari, quali sono le strutture ricettive di cui hanno bisogno in termini di alloggio, come mangiano e che tipo di interazione potrebbero aver bisogno per rimanere in salute.

Nome scientifico

Aphonopelma chalcodes

Conosciuto anche come

Tarantula bionda messicana

Taglia

Le tarantule del deserto biondo possono avere una lunghezza della gamba di fino a 6 pollici (estensione della gamba)

Durata della vita (femmine)

Circa 20 anni (come con altre tarantole la durata della vita dei maschi è molto più corta)

alloggiamento

Un piccolo serbatoio (5-10 galloni) è adatto per le tarantole del deserto biondo. La larghezza del serbatoio deve essere da due a tre volte più ampia della larghezza della gamba del ragno e alta solo come la lunghezza della gamba del ragno. Come substrato è possibile utilizzare 3 pollici di muschio di torba, terreno o vermiculite. Il legno, la corteccia di sughero o la metà di un piccolo vaso di fiori d’argilla possono essere usati come rifugio / rifugio. Le bionde del deserto scaveranno spesso una tana profonda nel substrato.

Temperatura

75-80 F (24-27 C)

Umidità

65-70%

Alimentazione

Grilli e altri grandi insetti (devono essere privi di pesticidi), occasionali topolini rosa per adulti.

Temperamento

Le tarantole del deserto biondo sono considerate leggermente più aggressive di altre specie “principianti”.

Gli appunti

Questa è una specie longeva ma a crescita lenta.

Leggi di più  Entlebucher Mountain Dog: Profilo della razza