HomePesci e acquariPesci d'acqua dolce e acquariProfilo delle specie di gamberetti Amano

Profilo delle specie di gamberetti Amano

In questo articolo Espandi

  • Origine
  • Colori e segni
  • Compagni di vasca
  • Cura
  • Dieta e alimentazione
  • Differenze di genere
  • Allevamento
  • Ulteriore ricerca

Torna in cima

L’Amano Shrimp, noto anche come Japonica Amano o Japanese Swamp Shrimp, sta crescendo in popolarità, essendo un pacifico abitante di vasche d’acqua dolce che si nutrono di alghe e detriti. A condizione che nessun compagno di vasca provi a fare uno spuntino con i gamberetti Amano, sono una buona aggiunta al serbatoio della comunità per acquari di varie temperature.

Panoramica delle specie

Nomi comuni: gamberetti amano, gamberetti japonica amano, gamberetti di palude giapponesi

Nome scientifico: Caridina multidentata (precedentemente noto come C. japonica )

Dimensioni per adulti: 2 pollici

Aspettativa di vita: da 2 a 3 anni

Caratteristiche
Famiglia Palaemonidae
Origine Giappone
Sociale Tranquillo, calmo
Livello del serbatoio Abitante del fondo
Dimensione minima del serbatoio 10 galloni
Dieta Onnivoro
Allevamento Strato di uova
Cura Principiante
pH Da 6.0 a 7.6
Durezza Da 3 a 10 dkH
Temperatura Da 60 a 80 F (da 15 a 27 C)

Origine e distribuzione

Come suggeriscono i loro nomi alternativi, il gambero Amano è originario del Giappone. Originariamente vivevano in paludi d’acqua dolce, questi crostacei sono stati recentemente introdotti nell’hobby dell’acquario. Come con molte altre specie di gamberetti, il gambero Amano sopravvive allo stato selvatico pascolando sulle alghe e sui detriti lasciati da altri animali acquatici.

Colori e segni

Il gambero Amano è per lo più traslucido e di colore marrone o marrone chiaro. Possono avere una striscia marrone o marrone chiaro che corre lungo la lunghezza della loro cresta dorsale con strisce o bande più scure corrispondenti lungo i lati del corpo. La striscia sul dorso può avere una linea di colore bianco o più chiaro al centro. Le loro barre laterali possono essere spezzate, sembrare più punti o correre solo in parte della lunghezza del gambero.

Leggi di più  Profilo di specie di pesci Guppy
Leggi di più  Profilo di specie di pesci a coda di spada

Compagni di vasca

Un giocatore pacifico e comunitario, la più grande preoccupazione del gambero Amano è essere uno spuntino dai suoi compagni di vasca. Gamberetti piccoli e croccanti non dovrebbero essere nella dieta di nessuno dei pesci allevati con questa specie. Anche se cerchi di saziare gli appetiti dei carnivori aggressivi, probabilmente faranno comunque uno spuntino con gamberetti indifesi.

Data la sua tolleranza all’intervallo di temperatura, il gambero Amano si comporta bene sia in vasche riscaldate che non riscaldate. Come con la maggior parte delle specie di gamberetti, a loro piace avere molti posti dove nascondersi dai loro compagni di vasca. Tienilo a mente se li ospiti con altre specie a cui piace avere il proprio spazio, come un Plecostomus.

Habitat e cura dei gamberetti Amano

Il gambero Amano è un’aggiunta eccellente a una vasca consolidata con un substrato adatto ai gamberetti. Sebbene non sia necessario utilizzare un substrato specifico per gamberetti, rocce grandi o molti oggetti di arredamento voluminosi sono più difficili da navigare per un gambero rispetto a rocce più piccole, ghiaia, sabbia o substrato di piante vive.

Le piante vive sono un’ottima aggiunta a un acquario di gamberetti e spesso le vedrai mordicchiare aree morte. C’è un malinteso comune secondo cui i gamberetti distruggono le piante vive, ma mangiano solo i materiali morti. Se le tue piante non riescono a prosperare, non incolpare i tuoi gamberetti.

Solo perché ai gamberi Amano piace pulire il tuo acquario per vivere, non significa che la tua routine di manutenzione debba essere alterata! Continua a tenere d’occhio la chimica dell’acqua e segui le solite pratiche di manutenzione. I gamberetti non tollerano la scarsa qualità dell’acqua così come alcuni pesci. A seconda di quanti gamberetti hai nel tuo acquario, aspettati di continuare a pulire alcune delle alghe da solo!

Leggi di più  Profilo della specie di ariete blu tedesco
Leggi di più  11 migliori razze di pesci gatto per il tuo acquario

Amano Gamberetti Dieta e alimentazione

Molti hobbisti fanno l’ipotesi errata che i gamberetti Amano possano sopravvivere solo con le alghe nella vasca. Tuttavia, il gambero Amano dà il meglio se alimentato con una dieta mista di proteine ​​vegetali e animali. Se conservato in una vasca con altre specie di pesci, assicurati che ci siano abbastanza avanzi per i gamberi per un pasto completo.

Non devi nutrire una dieta specifica per i gamberetti. A seconda del mix di altre specie nel tuo acquario, i tuoi gamberetti andranno bene con un mix di diete di pesci onnivori, erbivori e / o carnivori che vengono somministrati ad altri compagni di vasca.

Differenze di genere

Ci sono caratteristiche fisiche sottili che possono differenziare i gamberetti Amano maschi e femmine. A condizione che abbiano la stessa età e nutriti con la stessa dieta, le femmine di gambero Amano saranno più grandi dei maschi. Le femmine hanno anche un punto sul lato inferiore, noto come sella, per conservare le uova. Questo potrebbe non essere evidente, tuttavia, se la tua femmina non è in fase di deposizione delle uova.

Allevamento del Gambero Amano

È stato difficile per gli hobbisti allevare i gamberi Amano in cattività. Come altre specie di gamberetti, la femmina rilascerà un ormone riproduttivo per attirare i maschi a riprodursi. Potresti notare un cambiamento nel comportamento dei tuoi gamberetti mentre cercano di trovare la femmina matura.

In natura, le uova fecondate andranno alla deriva lungo la corrente in acqua salmastra e verso il mare aperto. Una volta completamente cresciuti, i gamberi torneranno in acqua dolce. Si ritiene che questo sia il problema principale per allevare con successo questi gamberetti in cattività.

Leggi di più  Oscar Fish Species Profile
Leggi di più  Tumori nei pesci da compagnia

Altre specie di gamberetti da compagnia

Se sei interessato a più specie di gamberetti, come il gambero Amano, controlla questi profili e altri riferimenti:

  • Gamberetti a dorso di cammello o becco a cerniera
  • Gamberetti fasciati di corallo
  • Fatti e informazioni sulla cura dei gamberetti marini
Stefanie Binder
Stefanie Binder
Amante della natura, ambientalista, veterinario.
RELATED ARTICLES